L’eterna giovinezza, possibile con il laser frazionato

L’eterna giovinezza è un tema che da secoli ha affascinato poeti e artisti. In età classica era addirittura considerata un dono degli dei ai loro beniamini, in epoca più recente ci si è lasciati persuadere dell’esistenza di un’ improbabile fonte della giovinezza in Florida. Chi leggendo Il ritratto di Dorian Grey non ha pensato ‘’come sarebbe bello restare sempre giovani’’?

Miti e credenze a parte, la medicina estetica oggi aiuta, se non a raggiungere l’eterna giovinezza, per lo meno a rendere meno visibili i segni del tempo che inesorabilmente passa.

In tal senso, una delle ultime frontiere della laserterapia è costituita dal laser frazionato.

ll laser frazionato o fraxel è una delle tecniche utilizzate dal Dottor Bernardo Daidone. Esso agisce con alta precisione e profondità contro i più comuni inestetismi (cicatrici da acne o di altra natura, cheratosi, macchie solari, pigmentazioni senili, rughe sottili), minimizzando i danni sui tessuti.

Il raggio viene comandato attraverso un computer con un’azione mirata a colpire l’inestetismo o le cellule invecchiate e a favorire la naturale rigenerazione di collagene. Il laser frazionato rappresenta oggi uno dei metodi più utilizzati per combattere l’età che avanza. Infatti è indolore (durante il trattamento viene applicato sull’area da trattare un gel anestetizzante o viene fatta un’anestesia in loco), dura solo pochi minuti (dai 10 ai 30) e non presenta i rischi di un intervento chirurgico. A questo aggiungiamo che non richiede lunghi tempi di convalescenza. Infatti, in alcuni casi possono presentarsi solo piccoli arrossamenti o rigonfiamenti che comunque spariscono entro un paio di giorni.

I risultati di un trattamento con laser frazionato sono visibili già dopo una settimana: la pelle appare più levigata e luminosa, eventuali macchie e inestetismi scompaiono. Inoltre è possibile mantenere questi risultati a lungo, proteggendo la pelle durante l’esposizione al sole e ripetendo i trattamenti annualmente, naturalmente sempre su consiglio del medico.